Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mattarella: "L'Italia vuole dialogare con tutta l'Africa"

Mattarella: "L'Italia vuole dialogare con tutta l'Africa"
Diritti d'autore
AMPE ROGERIO / EPA
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Italia "vuole un dialogo con tutta l'Africa". Questo il messaggio con cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, primo Capo di Stato italiano a visitare l'Angola, si congeda dal Paese africano.

Una missione di tre giorni per rafforzare la cooperazione tra i due Stati, sancita da un memorandum di collaborazione economica e politica firmato con il Presidente João Lourenço.

Abbiamo concordato che c'è ampio margine di collaborazione tra le imprese angolane e italiane in diversi settori, con particolare interesse per l'agroalimentare, le infrastrutture e l'energia.
Sergio Mattarella

Il presidente dell'Angola ha chiesto che gli investimenti nel Paese africano vengano incrementati.

Nel nostro incontro abbiamo parlato delle relazioni, di amicizia ed economiche, che legano i due Paesi. Pensiamo che queste ottimi risultati possano essere ulteriormente rinforzati, soprattutto per quanto riguarda la cooperazione economica.
João Lourenço

Con specifico riferimento all'agroalimentare, Cassa Depositi e Prestiti ha firmato un accordo con il ministero delle Finanze angolano per un valore di 300 milioni di euro. E' il settore petrolifero a trainare le relazioni economiche: Eni, Saipem Finmeccanica e Cremonini sono consolidate nel Paese, che ha una produzione annuale di 1,4 milioni di barili di greggio e l'estrazione prevista di 14 milioni di carati di diamanti entro il 2022.

Il governo cerca la diversificazione economica e - ha evidenziato Mattarella - l'esperienza delle piccole e medie imprese italiane potrebbe essere una preziosa risorsa in questo processo.