Khashoggi, Onu: "Omicidio premeditato e perpetrato da Riad"

Khashoggi, Onu: "Omicidio premeditato e perpetrato da Riad"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo la relatrice speciale delle Nazioni Unite, incaricata di far luce sull'uccisione del giornalista, i funzionari sauditi avrebbero inoltre "seriamente minato" le indagini turche

PUBBLICITÀ

"Le prove raccolte mostrano che Jamal Khashoggi è stato vittima di un brutale e premeditato omicidio, pianificato e perpetrato da funzionari dello Stato dell'Arabia Saudita". E' quanto dichiarato da Agnes Callamard, relatrice speciale delle Nazioni Unite in missione in Turchia, incaricata di far luce sull'omicidio del giornalista dissidente, avvenuto lo scorso ottobre nel consolato saudita di Istanbul.

Callamard ha inoltre aggiunto che i funzionari sauditi hanno "seriamente minato" e ritardato le indagini turche sulla scena del crimine ed ha espresso preoccupazione sulla correttezza delprocesso che si sta svolgendo a Riad, a carico degli 11 uomini accusati di essere gli esecutori materiali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti

"Turchi ingrati", così i sostenitori di Erdoğan dopo la sconfitta a Istanbul e Ankara