ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brexit: piano evacuazione per la Regina in caso di no-deal e sommosse

Brexit: piano evacuazione per la Regina in caso di no-deal e sommosse
Dimensioni di testo Aa Aa

Theresa May ha detto di essere "determinata" a terminare le procedure per la Brexit secondo i tempi stabiliti, alla vigilia dei nuovi colloqui sulla clausola di backstop. Al Sunday Telegraph, la premier ha dichiarato che sarebbe tornata a Bruxelles con "un nuovo mandato, nuove idee e una rinnovata determinazione", per cercare un accordo alternativo che garantisca che il confine nord-irlandese rimanga aperto dopo Brexit. Ma tanto l'Irlanda quanto l'Unione europea sottolineano come non ci siano "alternative credibili" all'accordo esistente.

"E dunque stanno davvero dicendo che preferirebbero non negoziare - si domanda retoricamente il ministro britannico per il Commercio, Liam Fox - e finire in un divorzio senza accordo? Penso che questo non sia un approccio responsabile da adottare. Avrebbe un impatto sull'economia europea, sull'occupazione e sulla prosperità. E anche per l'economia britannica, ovviamente"

Nel frattempo, il Sunday Times ha rivelato l'esistenza di un piano di evacuazione messo a punto dal ministero dell'Interno, che prevede di portare in un luogo segreto la regina elisabetta e il resto della famiglia reale in caso di scontri e sommosse dovuti a un'eventuale uscita senza accordo. Uno scenario che, a poco meno di 50 giorni dall'uscita - continua a farsi sempre piû probabile e inquietante