Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

La Brexit vista dagli altri: le migliori battute ironiche

La Brexit vista dagli altri: le migliori battute ironiche
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

I deputati britannici hanno votato martedì sera a favore degli emendamenti all'accordo Brexit proposto dal primo ministro Theresa May, chiedendo di escludere l'ipotesi di una Brexit senza accordo e di sostituire il meccanismo di backstop con "accordi alternativi". Ma l'UE rimane ferma sulle sue posizioni e non vuole tornare a negoziare. Come finirà? Boh.

Le lunghe ed estenuanti trattative sulla Brexit generano ansia e stress sia per i cittadini comunitari residenti nel Regno Unito, sia per i britannici che vivono in Europa. Meglio riderci sopra.

Da quando la House of Commons ha deciso di fare una spettacolare retromarcia, in molti Paesi europei sono fiorite le battute: su Twitter e Instagram, tanti hanno apertamente deriso la situazione in cui si sta cacciando il regno di sua Maestà.

Ecco una raccolta delle migliori battute incontrate in giro sull'intricata, labirintica vicenda.

Spagna

La porta d'uscita è facile da trovare, lo stesso non si può dire per le chiavi giuste. Un sito di notizie scrive che ora che il Manchester United è riuscito a liberarsi di Mourinho non è più necessaria una Brexit.

Un altro utente su Twitter dice che tutta la situazione gli ricorda un po' la serie di assurde situazioni del film "L'angelo sterminatore" di Luis Buñuel, tra cui: l'impossibilità di attraversare una porta nonostante sia aperta.

Ouch.

Russia

Come dice un utente, "I britannici sono fortunati. Prima la colpa di tutto ce l'aveva l'Europa, ora la colpa è della Brexit".

Un'altro ha postato su Instagram questa foto. Didascalia: "Pronti per la Brexit"

"Quando lavori alla Commissione Europea ma sei allo stesso tempo un grande fan delle Spice Girls" (vedere il video con audio)

C'è un nuovo verbo in russo: dire "arrivederci, e non andarsene via"

Francia

Con ironia molto transalpina, Joséphine scrive: "Ci hanno molestato per entrare [nella UE], e ora fanno lo stesso per uscire: gli inglesi, ovvero i gatti d'Europa".

Oppure ancora: "Se Dio li ha messi su un'isola, sapeva bene cosa stava facendo".

Irlanda

Dulcis in fundo: interessante account in cui la Brexit è vista con filtro giallo-Simpson.