ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Studenti contro fast food a Torino

Studenti contro fast food a Torino
Manifestazione davanti a Palazzo Nuovo contro multinazionali
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 31 GEN – Un centinaio di studenti del
movimento ‘Noi Restiamo Torino’ si sono dati appuntamento
davanti Palazzo Nuovo, sede delle facoltà umanistiche
dell’Università di Torino, per protestare contro l’apertura dei
fast food nei locali dell’ateneo. I manifestanti hanno cercato di raggiungere i locali della
residenza Edisu di via Sant’Ottavio, dove è prevista l’apertura
di un McDonald’s. Bloccati dalle forze dell’ordine, si sono
diretti verso il Burger King della palazzina ‘Aldo Moro’, al
centro delle tensioni dei giorni scorsi. I giovani hanno cercato di entrare nel fast food
dall’ingresso principale, ma sono stati respinti. Un gruppo di
studenti ha quindi cercato di passare dall’entrata secondaria,
ma in questo caso sono stati fermati. I manifestanti ritengono “inaccettabile” che gli studenti non
abbiano spazi per studiare ma l’università venda i suoi spazi
alle multinazionali.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.