EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La Fifa indaga sul Chelsea, per l’acquisto di oltre 100 minorenni

La Fifa indaga sul Chelsea, per l’acquisto di oltre 100 minorenni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il club londinese rischia il blocco del mercato, come già successo in passato a Barcellona e Atletico Madrid

PUBBLICITÀ

Dopo Barcellona e Atletico Madrid, anche il Chelsea rischia il blocco del mercato. La Fifa sta infatti indagando su presunte violazioni delle regole sull’acquisto di oltre 100 giovani calciatori minorenni

Secondo il regolamento, i club non possono acquistare giocatori di età inferiore a 18 anni da altri Paesi, a meno che i genitori non siano emigrati per motivi non connessi al calcio, o che sia il giocatore che il club abbiano sede entro 50 km da un confine nazionale. Altra eccezione riguarda i transfer all'interno dell'Unione europea o dello Spazio economico europeo. 

Il club allenato da Maurizio Sarri si difende, spiegando che molti dei calciatori fanno parte dell'academy e sono in prova, e non hanno firmato alcun contratto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Superlega contro UEFA: e ora cosa succederà?

Nuovo contratto salariale: basta sciopero delle calciatrici spagnole, il campionato può iniziare

Montserrat Tomé è la nuova "Regina" di Spagna: prima donna a guidare la Nazionale