ULTIM'ORA

La Fifa indaga sul Chelsea, per l’acquisto di oltre 100 minorenni

La Fifa indaga sul Chelsea, per l’acquisto di oltre 100 minorenni
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo Barcellona e Atletico Madrid, anche il Chelsea rischia il blocco del mercato. La Fifa sta infatti indagando su presunte violazioni delle regole sull’acquisto di oltre 100 giovani calciatori minorenni.

Secondo il regolamento, i club non possono acquistare giocatori di età inferiore a 18 anni da altri Paesi, a meno che i genitori non siano emigrati per motivi non connessi al calcio, o che sia il giocatore che il club abbiano sede entro 50 km da un confine nazionale. Altra eccezione riguarda i transfer all'interno dell'Unione europea o dello Spazio economico europeo.

Il club allenato da Maurizio Sarri si difende, spiegando che molti dei calciatori fanno parte dell'academy e sono in prova, e non hanno firmato alcun contratto.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.