ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, Damasco accusa Israele di un raid aereo in pieno giorno

Siria, Damasco accusa Israele di un raid aereo in pieno giorno
Dimensioni di testo Aa Aa

Le difese antimissilistiche dell'esercito israeliano avrebbero intercettato un razzo proveniente dal settore settenrionale delle alture del Golan, dove Israele confina con Siria e Libano.

Non è ancora chiaro da dove il missile sia stato sparato, ma l'incidente è avvenuto poco dopo un raid aereo israeliano che nella mattinata di domenica sembra sia stato respinto a sud di Damasco. A riportarlo è la tv di stato siriana, che sottolinea come le difese antiaree dell'esercito di Basar al-Assad avrebbero impedito ai caccia israeliani di colpire i loro bersagli, una circostanza sottolineata anche da un portavoce dell'esercito russo, alleato di Assad.

Per il momento Israele non ha confermato nè smentito l'attacco, anche se il premier Benyamin Netanyahu ha dichiarato subito dopo che l'obiettivo del suo paese è "danneggiare l'arroccamento dell'Iran in Siria e di colpire chiunque provi a danneggiarci".