ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Djokovic: "Il ritiro di Murray? Uno shock per me"

Djokovic: "Il ritiro di Murray? Uno shock per me"
Dimensioni di testo Aa Aa

Un ritiro tra le lacrime quello di Andy Murray che ha deciso di appendere la racchetta al chiodo subito dopo l'Australian Open per colpa dell'nfortunio all'anca che non gli permette piu' di essere competitivo e che lo ha costretto, finora, a 20 mesi di cure. Immediate le reazioni. Tra queste quella dell'amico di sempre, Novak Djokovic durante una conferenza stampa a Melbourne.

Novak Djokovic
"È un grande campione, ed è l'amico con cui sono cresciuto. Ci conosciamo da quando avevamo 11, 12 anni. Siamo stati rivali e abbiamo giocato partite epiche in tutto il mondo, quindi è un po 'triste sapere che potrebbe giocare il suo ultimo Australian Open ma gli auguro tutto il meglio. Lui è il padre di due figli, quindi nella vita ci sono molte cose di cui sono sicuro potrà essere orgoglioso".

Murray ha vinto 45 titoli su 67 finali disputate ed è anche l’unico tennista ad aver vinto due medaglie d’oro consecutive nel torneo di singolare delle Olimpiadi, a Londra 2012 e Rio 2016.