EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Festa delle Luci: Lione si illumina di mille colori

Festa delle Luci: Lione si illumina di mille colori
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Quest'edizione della Fête des Lumières si svolge in un contesto particolare, con la mobilitazione dei gilet gialli, le proteste dei liceali e la marcia per il clima

PUBBLICITÀ

Lione si illumina per quattro giorni in occasione della Festa delle luci. Tre milioni di persone sono attese qui, provenienti da tutto il mondo. Quest'edizione si svolge però in un contesto particolare, con la mobilitazione dei gilet gialli e la marcia per il clima. Oltre 40 installazioni - che creano un'atmosfera magica - sono sparse per tutta la città.

La tradizione dei quattro giorni di festa ebbe inizio nel 1999. Ma le sue origini risalgono a molto prima, quando i lionesi, ogni 8 dicembre, illuminavano le facciate delle proprie case con candele e lumini, in segno della loro adorazione alla Vergine Maria.

"E' stupendo, c'è sempre qualcosa di nuovo. Veniamo da una decina d'anni e c'è sempre qualcosa di incredibile", spiega un transalpino ai nostri microfoni.

Non ci sono solo lionesi o francesi, però, alla Festa delle luci. C'è chi viene da molto lontano, come quest ragazze californiane: "E' bellissimo qui, siamo appena state all'installazione al municipio", dichiara una. "Ovunque tu vada ci sono luci da vedere, è come se non finisse mai, è stupendo", ribatte l'amica.

Un gruppo di tre amici giapponesi è volato fino a Lione solo per assistere all'evento: "Veniamo dal Giappone, proprio per assistere alla festa. Veniamo da molto lontano e ci piace!".

Grande dispiegamento a Lione di forze dell'ordine, in giornate ad alta tensione in Francia

Controlli di sicurezza sono piazzati ad ogni entrata del perimetro. 1.200 agenti delle forze dell'ordine saranno dispiegati in questi quattro giorni.

Alcuni - come il sindaco di Saint-Etienne, Gael Pedriau - hanno chiesto al sindaco di Lione di cancellare la festa, a causa di quello che sta succedendo in questi giorni in Francia e quanto in pogramma per questo sabato: gilet gialli, proteste studentesche, marcia per il clima. 

Il pubblico della Fête des Lumières, però, pensa che l'annullamento non avrebbe senso, come ci spiega questa donna: "No non avrebbero assolutamente dovuto cancellarla. Abbiamo bisogno di gioia, non di cattive notizie. Ed oggi è magico, quindi è perfetto".

La Fête des Lumières continua fino a domenica sera.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, Parigi dedica una strada a David Bowie

Il "mese del cinema europeo": tutta l'Europa sul grande schermo

Corsa ai centri di preparazione "olimpica": Parigi 2024 parte da... Lione