Chicago: sparatoria in ospedale, 4 morti

Chicago: sparatoria in ospedale, 4 morti
Dimensioni di testo Aa Aa

Si chiamava Tamara O' Neal, la dottoressa uccisa a Chicago dall'ex fidanzato. Mentre i due stavano parlando nel parcheggio del Mercy Hospital, dove la donna lavorava, l'uomo le ha sparato tre colpi e poi altri tre mentre era a terra. Poi si è barricato in ospedale sparando all'impazzata, uccidendo un'infermiera e un poliziotto di 28 anni e ferendone un altro, prima di essere a sua volta ucciso. In totale 4 morti, compreso l'aggressore.

Durante la sparatoria molti pazienti sono scappati dall'ospedale, altri si sono barricati dentro le stanze. L'uccisione dell'aggressore ha infine riportato la calma tra le corsie dei malati.