Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

UE: Lettonia prima per numero d'omicidi, in Italia diminuiscono

UE: Lettonia prima per numero d'omicidi, in Italia diminuiscono
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Diminuiscono gli omicidi in Italia, nonostante la pesante presenza della criminalità organizzata. La Penisola si posiziona al sest'ultimo posto nella classifica europea degli omicidi volontari.

I grafici dell'Istat analizzano i dati relativi al 2017: 357 omicidi, pari a 0,59 omicidi per 100mila abitanti: l'Italia è sotto l'ultima media europea relativa al 2016, uguale a 1 omicidio ogni 100mila abitanti nell'anno.

Al primo posto per numero di omicidi volontari secondo l'Eurostat la Lettonia e la Lituania, cinque volte sopra la media; il numero di questi delitti invece scende vertiginosamente in Austria e Slovenia, i Paesei più virtuosi.

Tornando all'Italia i dati comunicati dall'Istat raccontano di un Paese dove gli assassinati sono soprattutto uomini: 234 su 357; mentre sono 123 le donne uccise nel 2017, vittime nell'80 per cento dei casi di una persona che conoscevano: partner, un ex, un amico, un parente.

Vittime, per lo più, di femminicidio.