A Pontedera la prima consegna di sangue via drone

A Pontedera la prima consegna di sangue via drone
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il metodo, testato questa domenica nella cittadina del pisano, permette di ridurre notevolmente i tempi di trasporto

PUBBLICITÀ

Il primo volo al mondo di un drone in grado di consegnare sacche di sangue è italiano. La simulazione è avvenuta domenica a Pontedera, in provincia di Pisa, e la capsula - che può trasportare sangue, emoderivati e anche organi - è partita dall'Ospedale Felice Lotti e ha volato per circa un chilometro e mezzo. I tempi di trasporto con questo metodo innovativo, ideato dall'ABzero, vengono ridotti da un'ora a dieci minuti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Commissione Ue, il possibile ritorno di Mario Draghi in Europa piace in Italia

Al via Vinitaly: oltre 4mila cantine presenti, Lollobrigida contestato

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni