ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ceriscioli, Regione senza colpe su fondi

Ceriscioli, Regione senza colpe su fondi
Su mancata erogazioni statali. Da Borrelli avute rassicurazioni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 13 OTT – “Assurdo e scorretto tirare in
ballo la Regione quale colpevole per la mancata erogazione dei
fondi statali destinati ai Comuni del cratere”. Il Presidente
Ceriscioli è netto nel ribattere alle accuse rivolte alla
Regione quale presunta responsabile della mancata erogazione dei
fondi Cas dopo la nota inviata dalla Protezione civile ai Comuni
per far presente che le casse di contabilità speciale sono vuote
e informare che la richiesta dei fondi necessari già inoltrata
al Dipartimento di protezione civile della Presidenza del
consiglio è in fase di istruttoria. Il capo dipartimento Angelo
Borrelli, riferisce il presidente, ha “rassicurato comunque sul
celere arrivo dei fondi”. “Questo maldestro tentativo di
scaricabarile su di noi – attacca Ceriscioli – o è sintomo di
ignoranza o di malafede. In entrambi i casi non siamo messi
bene. Non è la prima volta che si esauriscono i fondi. Per
questo dal primo anno del sisma, abbiamo messo a disposizione
della Protezione civile una riserva di 40 milioni di euro”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.