ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: Bolsonaro costretto al ballottaggio

Lettura in corso:

Brasile: Bolsonaro costretto al ballottaggio

Brasile: Bolsonaro costretto al ballottaggio
Dimensioni di testo Aa Aa

Jair Bolsonaro vince, ma non abbastanza: secondo gli exit poll diffusi subito dopo la chiusura dei seggi, in Brasile, il candidato del Partito Social-Liberale, considerato di estrema destra, non ce la farebbe a vincere al primo turno. A Bolsonaro il 45% dei consensi secondo gli exit poll, e al principale rivale, il lulista Fernando Haddad, il 28%. Sarebbe ballottaggio quindi, e questo anche stando alle proiezioni sulla base del 65% dei seggi scrutinati, un po' più favorevoli a Bolsonaro ma pur sempre inferiori al 50% necessario per una vittoria al primo turno. Per quanto largo sia il suo vantaggio al primo turno, secondo i sondaggi non è scontata una vittoria di Bolsonaro al ballottaggio. Quel che sembra invece acquisito è la pesante sconfitta di Dilma Rousseff, l'ex presidente in corsa per il Senato: solo quarta nel suo seggio.