ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svezia: Jean-Claude Arnault condannato a 2 anni per stupro

Lettura in corso:

Svezia: Jean-Claude Arnault condannato a 2 anni per stupro

Svezia: Jean-Claude Arnault condannato a 2 anni per stupro
@ Copyright :
Reuters
Dimensioni di testo Aa Aa

Per aver costretto una giovane donna a pratiche erotiche non consensuali il fotografo franco svedese Jean-Claude Arnault è stato condannato a due anni di prigione in Svezia.

In un momento in cui i crimini sessuali dilagano sulle cronache internazionali Arnault, ormai 72enne, è stato descritto dalla stampa svedese come un predatore seriale accusato da almeno diciotto donne di stupro o aggressione sessuale. Molte di queste non avevano però presentato denuncia pertanto il condannato sconterà solo per le sue "prodezze" consumate nel 2011 in un appartamento di Stoccolma.

Arnault è il marito della poetessa Katarina Frostenson, che dal 1992 è un membro dell’Accademia svedese.

L’Accademia, che negli anni aveva anche finanziato il cenacolo culturale animato da Arnault, aveva avviato un’indagine sul personaggio che dal 1996 aveva fatto trapelare informazioni riservate sulla scelta dei vincitori dei premi Nobel. Si era giunti al punto di portarlo in tribunale anche per questo. Molto incauta è stata propio la Frostesnson - personaggio molto amato dal pubblico scandinavo - che ha confidato al marito indiscrezioni che poi lui ha riferito alla stampa creando non poco imbarazzo.

La perdita di prestigio della reale istituzione svedese ha indotto tre sui membri a rassegnare le dimissioni negli ultimi tempi. Anche per queste ragioni ha reagito Carlo XVI Gustavo di Svezia che ha fatto cambiare gli statuti per ridare più slancio ad una istituzione che negli ultimi anni si era un un po' pietrificata.

Arnault intanto, riconosciuto colpevole di uno stupro commesso "durante la notte tra il 5 e il 6 ottobre 2011", non avrà più nulla a che fare col gotha dell'Accademia.