ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Altolà di Draghi: "Impreparati a una Hard Brexit"

Lettura in corso:

Altolà di Draghi: "Impreparati a una Hard Brexit"

Altolà di Draghi: "Impreparati a una Hard Brexit"
Dimensioni di testo Aa Aa

Più che la Brexit sono i rischi di un mancato accordo, ad allarmare la Banca Centrale Europea. In audizione all'Europarlamento, il Presidente della BCE Mario Draghi si è mostrato rassicurante sul quadro generale, ma ha messo in guardia da qualche zona d'ombra e dallo scenario di una Hard Brexit. "Sul piano finanziario l'impatto della Brexit non dovrebbe essere particolarmente significativo - ha detto Mario Draghi -. Delle eccezioni, in alcuni ambiti, potrebbero registrarsi rispetto ai derivati compensati. Oppure potrebbero registrarsene in caso di eventi improvvisi o di una hard Brexit a cui al momento non siamo preparati".

A rilanciare lo spettro di un mancato accordo sulla Brexit, la bocciatura negli scorsi giorni incassata dal piano di Londra al vertice europeo di Salisburgo. "Nessun accordo - il commento rilasciato all'indomani dalla premier britannica Theresa May - è sempre meglio di un cattivo accordo".