EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Apple a Cupertino fra versioni aggiornate e il nuovo Watch "per la salute"

Apple a Cupertino fra versioni aggiornate e il nuovo  Watch "per la salute"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Due le versioni xs più "tutto" della nuova creatura di Tim Cook: più grandi e più efficienti, entrambe con riconoscimento facciale più veloce, ma la novità maggiore è la quarta serie dell'Apple watch

PUBBLICITÀ

Apple alza il sipario sulle nuove versioni del suo Iphone presentate sul palco dello Steve Jobs Theater a Cupertino.

Due le versioni XS - sigla solitamente usata per segnalare la taglia extra small ma che Apple reinterpreta come extra large - più "tutto" della nuova creatura di Tim Cook: più grandi e più efficienti, entrambe con riconoscimento facciale più veloce. L'iPhone con dimensioni maggiori tra i due è l'XS da 6,5 pollici e si chiama XS MAX. "E' il riconoscimento facciale più sicuro in uno smartphone", hanno spiegato dall'azienda, sottolineando che il dispositivo è dotato del chip A12 Bionic, disegnato appositamente per questo smartphone. C'è anche posto per la versione più economica: l'iPhone XR, con uno schermo LCD da 6,1 pollici.

La novità maggiore è però l'Apple Watch serie 4, con uno schermo più grande del 30% rispetto alle versioni prededenti e un cardiofrequenzimetro in grado di effettuare un elettrocardiogramma: come avere l'analisi medica a portata di polso insomma. Il dispositivo può identificare un ritmo cardiaco irregolare e avvisare l'utente. "E' in grado con i nuovi sensori di identificare anche un'eventuale caduta da parte di chi lo usa e può chiamare i contatti di emergenza con la funzione SOS. Solo pochi anni fa la categoria lanciata dall'Apple Watch non esisteva. E' il numero uno nel mondo", fa sapere anche l'azienda.

Ma a Wall Street pare non bastare e il titolo Apple cala in Borsa, arrivando a perdere l'1,63%. Gli iPhone XS saranno disponibili dal 21 settembre, anche in Italia, e i pre-ordini potranno essere effettuati dal 14 settembre

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Antitrust multa Apple e Samsung: "Aggiornamenti software per rallentare smartphone"

Il programma NVIDIA sostiene 4.500 startup europee nel campo dell'Intelligenza Artificiale

Criminalità informatica: reati in aumento a causa dell'intelligenza artificiale