ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Onore e gloria per il John McCain: camera ardente alla Rotunda di Capitol Hill

Lettura in corso:

Onore e gloria per il John McCain: camera ardente alla Rotunda di Capitol Hill

Onore e gloria per il John McCain: camera ardente alla Rotunda di Capitol Hill
Dimensioni di testo Aa Aa

Omaggio solenne per il senatore repubblicano John McCain, la cui salma è stata trasportata nella Rotunda di Capitol Hill, dove è stata allestita la camera ardente aperta al pubblico: un onore concesso finora a soli 12 senatori e a grandi personalità.

I funerali sono previsti domani nella cattedrale di Washington, mentre lunedì McCain sara' sepolto ad Annapolis.

Grande assente il presidente Donald Trump, la cui presenza non sarebbe stata gradita da McCAin che fin dalla scorsa estate, quando gli era stato diagnosticato il cancro, ha cominciato a progettare il suo funerale.

Altra grande assente quella dell'ex governatrice dell'Alaska Sara Palin, che affiancò McCain nelle presidenziali del 2000; da moltiritenuta responsabile della sconfitta.

Presente invece il vice di Trump, Mike Pence:

"Il presidente mi ha chiesto di essere qui a nome di una nazione riconoscente per pagare un debito d'onore e rispetto per un uomo che ha servito il nostro Paese per tutta la sua vita in uniforme e in ufficio pubblico ed è un grande onore essere qui".

Presente anche l'attorney general Jeff Sessions e il suo vice Rod Rosenstein, l'ex segretario di stato Henry Kissinger e l'attore Warren Beatty. Non sono mancati i momenti di commozione, come quando l'anziana madre del senatore, che ha 106 anni, ha confortato la nipote Meghan tenendole la mano.

Pence ha ricordato il senatore come un uomo che ha messo il Paese davanti a tutto servendolo onorevolmente. La figura e l'attività di McCain sono state celebrate anche dagli speaker di Camera e Senato.

Ora la camera ardente è aperta al pubblico, sabato si terranno i funerali nella cattedrale di Washington.