Accuse al Papa, parla Marco Tosatti

Accuse al Papa, parla Marco Tosatti
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Scandalo pedofilia, una bomba a Roma e negli Usa

PUBBLICITÀ

Marco Tosatti è il giornalista italiano che ha aiutato monsignor Viganò, ex nunzio apostolico negli USA a redigere il documento che accusa Papa Francesco. Un documento- bomba che ha provocato un terremoto a Roma, dove il Pontefice è stato invitato alle dimissioni perché avrebbe saputo degli scandali pedofilia da anni. Ma anche negli Stati Uniti dove resta la pesantissima influenza del cardinale Theodore McCarrick Secondo le ripetute accuse, McCarrick, oggi 88enne, avrebbe commesso abusi sessuali ai danni di seminaristi adulti e non, per decenni, approfittando della sua posizione di potere.

Viganò è sconvolto del potere che McCarrick continua ad avere nella chiesa Usa, è ancora dietro ogni nomina. Viganò si è chiesto come sia possibile che un uomo del genere possa essere il grande burattinaio della conferenza episcopale americana?

Cosa dovrebbe fare il Pontefice di fronte alle accuse di Vigano?

Il Papa ha un obbligo di fronte ai cattolici. Potrebbe dire che l'arcivescovo Viganô sbaglia a ricordare, che non ha capito, che ha frainteso. Oppure potrebbe dire che è tutto vero, che la l'arcivescovo Viganò mi ha davvero detto tutto questo. Ma non può esimersi dal rispondere a queste accuse. Non esiste una terza possibilità

Cosa risponde alle accuse che tutto questo sia solo uno scandalo montato ad arte contro il Papa?

Pensiamo che Papa Benedetto aveva già imposto sanzioni su McCarrick, tutte le critiche contro Viganò stanno svanendo poco a poco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Vaticano reagisce contro le accuse al Papa di Viganò

Seconda lettera dell'ex nunzio Viganò e la risposta del Cardinal Ouellet

Papa Francesco a Palermo sulle orme di don Puglisi parla ai mafiosi: "Convertitevi"