EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

"Bruciate maglia Messi", sospeso capo Federazione Palestinese

"Bruciate maglia Messi", sospeso capo Federazione Palestinese
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Commissione disciplinare della Fifa ha sospeso per un anno da ogni manifestazione calcistica il presidente della Federazione palestinese Jibril Rajoub con l'accusa di aver incitato all'odio e alla violenza contro Lionel Messi.

PUBBLICITÀ

La Commissione disciplinare della Fifa ha sospeso per un anno da ogni manifestazione calcistica il presidente della Federazione palestinese Jibril Rajoub con l'accusa di aver incitato all'odio e alla violenza contro Lionel Messi. I fatti risalgono allo scorso giugno quando l'Argentina aveva programmato un'amichevole in Israele come preparazione al Mondiale in Russia. 

Il capo del calcio palestinese aveva invitato i tifosi arabi a bruciare i poster e le maglie dell'attaccante del Barcellona se questi avesse partecipato al match, reo di essere Ambasciatore Unicef e di avere molti milioni di fan nei Paesi arabi e musulmani. 

Una campagna d'odio che aveva portato Messi a dichiarare di non voler scender in campo e l'Argentina ad annullare all'amichevole.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dopo Spagna e Irlanda la maggioranza dell'Ue è destinata a riconoscere la Palestina?

"Stato di Palestina unica via per la pace" dice il primo ministro dell'Irlanda Harris a Euronews

Quali Paesi hanno riconosciuto finora lo Stato palestinese, quando e perché