ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ayatollah Khamenei: "l'Iran non tratta con il regime statunitense"

Lettura in corso:

Ayatollah Khamenei: "l'Iran non tratta con il regime statunitense"

Ayatollah Khamenei: "l'Iran non tratta con il regime statunitense"
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Iran non aprirà alcuna trattativa con gli Stati Uniti, "un regime prepotente e truffatore". E' quanto affermato dalla Guida Suprema, Ali Khamenei, in risposta alle dichiarazioni di Donald Trump, che si era detto pronto a incontrare il suo omologo iraniano, Hassan Rohani.

"Se per forza di cose ci fosse la possibilità per il governo iraniano di parlare direttamente con il regime americano, quel che è certo è che non negozieremo mai con l'attuale governo degli Stati Uniti. Siamo stati in guerra ma è sempre stata l'altra parte a iniziare", continua l'Ayatollah. "Risponderemo con la forza se dovessero dichiararci guerra, ma noi non inizieremo mai una guerra".

L'Iran presenta il missile "Fateh Mobin" (Chiaro Conquistatore)

Le parole di Khamenei arrivano il giorno della presentazione della nuova generazione di missili a corto raggio, in grado di identificare e colpire obiettivi a terra o in mare. Un chiaro segno di come Teheran non voglia fare marcia indietro in campo balistico e di sicurezza della regione, proprio ciò che ha portato gli Stati Uniti a uscire dall'accordo sul nucleare e a reintegrare le sanzioni economiche.