Usa: Weinstein respinge le accuse di violenza

Usa: Weinstein respinge le accuse di violenza
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'avvocato del produttore cinematografico sostiene che il procuratore di New York non abbia mostrato in tribunale le email che proverebbero una relazione con una delle accusatrici

PUBBLICITÀ

Harvey Weinstein respinge le accuse di violenza sessuale contro di lui. L'avvocato del produttore cinematografico, caduto in disgrazia dopo le accuse di molestie da parte di numerose donne, sostiene che il procuratore di New York non abbia mostrato in tribunale le email che proverebbero una relazione con una delle accusatrici.

Weinstein è stato incriminato per stupro e abusi sessuali su almeno tre donne. Il primo reato che la difesa cercherà di smontare è la presunta violenza avvenuta nel 2013.

Weinstein è tornato in libertà dopo aver pagato una cauzione di un milione di dollari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Processo Weinstein, la parola alla giuria

Il movimento #MeToo è la persona anno di Time 2017

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York