This content is not available in your region

Il movimento #MeToo è la persona anno di Time 2017

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Il movimento #MeToo è la persona anno di Time 2017

Con la copertina di fine anno, Time ha reso omaggio alle donne che "hanno rotto il silenzio" nel mondo dell'entertainment, della politica, dei media e più in generale nel mondo del lavoro. L'annuncio è arrivato sul programma Today della Nbc, che solo pochi giorni fa ha licenziato il suo conduttore Matt Lauer. 

Al secondo posto della classifica che vede in testa #MeToo, il presidente Donald Trump, uomo copertina nel 2016. Al terzo il presidente cinese Xi Jinping. Completano la cinquina il procuratore speciale Robert Mueller e il leader nordcoreano Kim Jong-un. 

"Questo è il cambiamento sociale più rapido visto da decenni a questa parte ed è cominciato con singoli atti di coraggio di centinaia di donne - ma anche alcuni uomini - che si sono fatti avanti per raccontare le proprie storie", racconta Edward Felsenthal, direttore editoriale di Time a NBC.

"Non avrei mai potuto immaginare che questo cambiasse il mondo. Stavo cercando di cambiare la mia comunità", ha dichiarato Tarana Burke, creatrice dell'hashtag, a NBC. "Questo è solo l'inizio. Non è solo un momento, è un movimento. Ora inizia il vero lavoro"