ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

VIDEO - Aereo precipita dopo il decollo in Messico, nessun morto "per miracolo"

Lettura in corso:

VIDEO - Aereo precipita dopo il decollo in Messico, nessun morto "per miracolo"

VIDEO - Aereo precipita dopo il decollo in Messico, nessun morto "per miracolo"
@ Copyright :
FOTO: Ramin Parsa
Dimensioni di testo Aa Aa

Dozzine di persone sono rimaste ferite a seguito dell'incidente che mercoledì ha coinvolto un aereo passeggeri dell'Aeromexico. Lo schianto è avvento subito dopo il decollo nella capitale dello stato messicano di Durango.

Le autorità ha confermato che tra le 103 persone a bordo - 99 passeggeri e 4 membri dell'equipaggio - non ci sono morti. Un video amatoriale girato sul posto mostra l'aereo gravemente danneggiato dopo essere caduto nella boscaglia.

La maggior parte di passeggeri è saltata fuori da un buco nella fusoliera del velivolo poco prima che fosse avvolto dalle fiamme.

I servizi di emergenza si sono precipitati sul posto: decine i passeggeri feriti nell'incidente, nessuno dei quali in pericolo di vita. A riportare le ferite più serie è stato il comandante. Ricoverato in ospedale, le sue condizioni sono stabili.

L'aereo, secondo alcune testimonianze, sarebbe stato colpito da un forte corrente d'aria poco prima dell'incidente. Alcuni passeggeri hanno parlato di un "boato" prima dello schianto. Nel frattempo, dato che la pista non ha subito danni, le operazioni all'aeroporto internazionale di Durango sono riprese normalmente.

L'intervista: "siamo vivi per miracolo"

Un giornalista NBC, Ali Gostanian, ha parlato con Ramin Parsa, 32 anni, pastore di Los Angeles, CA, che era a bordo dell'aereo. "Il tempo era così brutto che non avremmo dovuto decollare. L'aereo tremava perché c'era vento. Siamo saliti per circa 100 metri o giù di lì e poi l'aereo si è fermato e ha colpito il suolo. Siamo usciti dalla pista e il motore è esploso".

"Le luci si sono spente e tutto a bordo era scuro. C'era fumo e non respiravamo. Non abbiamo potuto vedere fuori dalle finestre. Le fiamme erano alte. Tutti in aereo urlavano. Ho cominciato a pregare e pregare. Ho cercato di rompere il finestrino ma non mi è stato possibile. Era troppo duro. Pregavamo quando ci siamo allontanati dall'ala, i bambini piangevano. Le persone hanno riportato ustioni su mani e piedi. È un miracolo che siamo vivi. C'è speranza nei momenti di bisogno".

Un passeggero ha filmato il terrificante momento in cui il volo Aeroméxico è precipitato al suolo dopo il decollo.