Arrestato per truffa ex leader Forza Nuova

Arrestato per truffa ex leader Forza Nuova
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Giuliano Castellino avrebbe truffato le ASL

PUBBLICITÀ

Giuliano Castellino, ex leader di Forza Nuova, è stato arrestato dai carabinieri del NAS nell'ambito dell'indagine che ha portato a scoprire una truffa alle asl riguardante i rimborsi spese per prodotti alimentari destinati a persone affette da celiachia.

I reati contestati nell'operazione "gluten free" sono truffa aggravata, falsità materiale commessa dal privato e contraffazione e uso, di pubblici sigilli. Ai domiciliari, oltre a Castellino, è finito anche l'imprenditore Giorgio Mosca. I due, titolari di tre punti vendita di prodotti alimentari per celiaci, avrebbero falsificato buoni tra i 90 e i 145 euro di valore ciascuno per ottenere rimborsi. I 'buoni spesa' erogati per i celiachi erano stati 'taroccati' con documentazione e dati contraffatti e inviati alla Regione per il rimborso tra il maggio del 2016 e il dicembre del 2017. Una frode da 1 milione e 300mila euro. Nel recente passato i due avevano già presentato richieste per altri rimborsi per un valore di 600 mila euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Caccia, procedura d'infrazione contro l'Italia: le posizioni di cacciatori e animalisti

Agricoltori marciano divisi a Roma: tre manifestazioni contro le misure Ue

Italia, gli agricoltori si preparano a entrare a Roma: trattori alle porte della capitale