EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mar Nero: al via Sea Breeze, le esercitazioni militari della NATO

Mar Nero: al via Sea Breeze, le esercitazioni militari della NATO
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le esercitazioni, guidate da Ucraina ed USA, coinvolgono forze militari di 19 Paesi

PUBBLICITÀ

Le esercitazioni militari della NATO, denominate Sea Breeze, hanno preso il via nel Mar Nero.

Guidate da Ucraina e Stati Uniti, le manovre coinvolgono forze militari di 19 Paesi.

Durante il saluto ufficiale, il Presidente ucraino ha espresso preoccupazione per le navi della Guardia Costiera russa che ispezionano le navi mercantili nel Mar d'Azov.

Petro Poroshenko, Presidente dell'Ucraina, afferma:

"Queste ispezioni sono condotte per bloccare l'Ucraina, per aumentare la tensione, probabilmente per condurre un attacco militare laddove l'acciaio ucraino viene esportato e magari organizzare attacchi in altri porti del Mar d'Azov".

Importante caratteristica del Sea Breeze è che lo staff multinazionale coordinerà le operazioni delle forze navali, aeree e terrestri dalla Mount Whitney, ammiraglia della 6ª Flotta della Marina statunitense.

Le esercitazioni coinvolgeranno 29 navi, 1 sottomarino, 25 velivoli e circa 3.000 persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: NATO, iniziate le "grandi manovre"

Allarme giovani neonazisti in Ucraina

Cina e Russia iniziano un'esercitazione congiunta nell'Oceano Pacifico