This content is not available in your region

Buttafuori ucciso, carcere per indagato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Buttafuori ucciso, carcere per indagato

(ANSA) – BOLOGNA, 26 GIU – Rimarrà in carcere Stefano Monti,59enne accusato dell’omicidio di Valeriano Poli, il buttafuoridi 34 anni ucciso il 5 dicembre del 1999 a Bologna. La decisionearriva dal Tribunale della Libertà che ha confermato l’ordinanzadel gip e respinto il ricorso presentato dal legale di Monti,l’avvocato Roberto D’Errico. Il 59enne era stato arrestato il 4 giugno, a 19 anni daldelitto, grazie all’utilizzo dell’‘Analysis of virtualevidence’, il cosiddetto ‘teatro virtuale’: uno strumento chesecondo gli investigatori ha permesso di raccogliere elementiutili per incolparlo. Per l’avvocato D’Errico, ora pronto arivolgersi in Cassazione, quella del Tribunale “è un’ordinanzail cui apparato motivazionale nella sostanza è appiattito suquello del gip e sulla richiesta di misura cautelare del pm.Manca una autonoma e indipendente valutazione delle esigenzecautelari – ha spiegato il legale -, con una arbitraria edunilaterale valutazione degli elementi utili ad affrontare iltema delle esigenze cautelari”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.