Brexit Bill: accordo all'ultimo minuto nella Camera dei Comuni

Brexit Bill: accordo all'ultimo minuto nella Camera dei Comuni
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non sono passsati gli emendamenti al Brexit Bill, progetto legge sulla Brexit introdotti dalla Camera dei Lord. Votazione con dimissioni a sorpresa di Philipp Lee, Ministro della Giustizia.

PUBBLICITÀ

In questo giorno cruciale per il governo inglese non sono passati gli emendamenti sul Brexit Bill, il progetto di legge sulla Brexit, introdotti dalla Camera dei Lord, per una manciata di voti.

Giornata difficile a Westminster iniziata con le dimissioni a sorpresa del ministro della Giustizia Philipp Lee, dopo aver tenuto un discorso in cui ha criticato duramente il modo di gestire la Brexit, da parte del governo.

_ Ha poi ha dichiarato, via Twitter, di sentire di dover parlare ora del modo in cui viene gestita la Brexit._

Suscitando serie preoccupazioni nel governo, soprattutto per la premier Theresa May, travolta da un'ondata di dimissioni.

Tanto da spingerla a incoraggiare i deputati Tory a sostenerla nella Camera dei Comuni, discutendo personalmente con i ribelli dei ranghi Tory, che volevano votare a favore delle modifiche, per trovare un accordo.

Gli emendamenti alla fine sono stati respinti, con un sottile margine di soli 11 voti a suo favore in una delle votazioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Irlanda del Nord: Londra approva l'intesa sulla fine dello stallo politico

Irlanda del Nord: raggiunto un accordo con il governo del Regno Unito, fine al boicottaggio

Il governo britannico è accusato di spaventare gli immigrati per indurli a lasciare il Paese