EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

In Germania la Deutsche Post avrebbe fornito dati sensibili alla Merkel

In Germania la Deutsche Post avrebbe fornito dati sensibili alla Merkel
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A rivelarlo un'inchiesta di Bild am Sonntag

PUBBLICITÀ

Scandalo in Germania. Secondo un' inchiesta condotta dal quotidiano Bild, il partito Liberale democratico e la Cdu di Angela Merkel, avrebbero pagato il colosso Deutsche post per ottenere una montagna di dati da utilizzare in campagna elettorale. La compravendita di dati, spiegano i giornalisti di Bild, si basa sugli sconfinati archivi delle poste tedesche.

Deutsche post è leader nel settore delle spedizioni e della logistica, e vanta un giro d' affari di oltre 60 miliardi di euro e ha mezzo milione di dipendenti. I database aziendali contengono i dati relativi a quasi nove famiglie tedesche su dieci. Sono informazioni riguardanti la vita dei cittadini, l'indirizzo di residenza, ma anche la «capacità di risparmio, comportamento bancario, genere, età, istruzione, situazione abitativa, struttura familiare, ambiente di vita e proprietà delle automobili». Si tratta di 34 milioni di famiglie.

Alle ultime elezioni la Cdu ha ottenuto 200 seggi, mentre lo Fdp ne ha guadagnati 80.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francoforte: perquisizioni alla Deutsche Bank, sospetto riciclaggio

Germania, elezioni in Turingia: l'estrema destra avanza ma non sfonda

Germania, la nuova politica più ferrea sull'accoglienza dei migranti,