Finale ATP Miami: la freschezza di Zverev contro l'esperienza di Isner

Finale ATP Miami: la freschezza di Zverev contro l'esperienza di Isner
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il giovane tedesco elimina in semifinale lo spagnolo Carreño Busta, mentre l'americano spegne i sogni di Del Potro

PUBBLICITÀ

Inarrestabile Alexander Zverev, che conquista la sua terza finale in carriera in un Masters 1000, staccando il biglietto per l'ultimo atto sul cemento di Miami. Il 20enne tedesco, quinto giocatore del ranking mondiale, ha la meglio in due parziali sullo spagnolo Pablo Carreño Busta, che riesce a metterlo in difficoltà solo nel primo set. 7-6, 6-2 il risultato in un'ora e mezza di gioco. Tra Sasha e il settimo titolo nel circuito c'è ora John Isner.

"Non sarà facile, lui sta giocando molto bene, sta giocando il miglior tennis della sua carriera. Sarà fantastico quindi, non vedo l'ora di affrontarlo in finale. E' qualcuno con il quale sono cresciuto", dichiara Zverev.

Al 32enne americano, numero 14 del tabellone, è servita poco più di un'ora per liberarsi dell'argentino Juan Martin Del Potro, con un 6-1 7-6. Il gigante di Greensboro, che disputerà la 24esima finalissima in carriera, è in cerca del primo titolo in un torneo di questo calibro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Danielle Collins vince i Miami Open: la tennista si ritirerà a fine stagione per problemi di salute

L'Inter Miami applaude Lionel Messi, in 20mila allo stadio

Un Messi gigante compare nel quartiere più alla moda di Miami