EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Madrid spiccato un mandato di arresto internazionale per Puidgemont

Madrid spiccato un mandato di arresto internazionale per Puidgemont
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A qualche ora dal pronunciamento del tribunale supremo di Madrid, la politica catalana Marta Rovira si autoesilia. "Decisione sofferta", scrive la donna

PUBBLICITÀ

Il tribunale supremo di Madrid ha spiccato un mandato di arresto internazionale nei confronti di alcuni politici catalani, tra cui l'ex presidente Carles Puidgemont.

 Marta Rovira che era ancora in possesso del passaporto, ha potuto lasciare la Spagna, prima di stamani,  non presentadosi  di fronte alla Corte e spiegando il suo gesto in  pubblicata sul sito del partito.

Nella lettera la donna parla di una decisione sofferta e difficile. Numero due della sinistra repubblicana della Catalogna, la Rovira è la settima politica catalana a fare questa scelta dopo la dichiarazione d'indipendenza del 27 ottobre scorso.

Per il momento non si sa se la donna raggiunga il Belgio dove si trova anche Carles Puigdemont.

Marta Rovira non ha neppure partecipato al voto per eleggere come presidente del parlamento regionale, Jordi Turull, anch'egli indagato, per cui il tribunale supremo ha chiesto l'arresto.

Turull questo venerdì  in tribunale si è comunque presentato .

Per i  12  politici indipendentisti catalani è stata formulata  l'accusa di ribellione, in altre parole tentato colpo di Stato, anche se a livello regionale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Puidgemont racconta la crisi catalana in un libro

Catalogna: fumata nera al primo turno, il CUP non vota Turull

Catalogna: gli unionisti di nuovo in piazza per un nuovo governo