EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La Norvegia vota per sfiduciare la ministra della Giustizia

Sylvi Listhaug
Sylvi Listhaug
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La donna, rappresentante della destra populista, ha postato su Facebook una critica al Partito Laburista sulla gestione delle politiche migratorie

PUBBLICITÀ

Verrà votata oggi in Parlamento la mozione di sfiducia nei confronti di Sylvi Listhaug, 40enne, ministra della Giustizia norvegese che, con un post su Facebook ha provocato un terremoto politico. La mozione è stata presentata dal Partito Laburista all'opposizione insieme con altri 4 partiti di centrosinistra.

Il 9 febbraio scorso Listhaug ha scritto su Facebook che i laburisti pensano che i diritti dei terroristi siano più importanti della sicurezza nazionale. Il post era una critica alla bocciatura da parte del Parlamento di una sua proposta di legge per dare al governo poteri speciali che permettessero di togliere la nazionalità novegese a persone sospettate di terrorismo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Norvegia: costretto alle dimissioni il ministro xenofobo

Difesa: 20mila soldati Nato per l'esercitazione Nordic Response, in Albania inaugurata base a Kucova

Adozioni: certificati falsi e bambini venduti, il nord Europa indaga