EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Brasile: migliaia in strada a Rio per ricordare Marielle Franco

Brasile: migliaia in strada a Rio per ricordare Marielle Franco
Diritti d'autore REUTERS/Ricardo Moraes
Diritti d'autore REUTERS/Ricardo Moraes
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La 38enne consigliera comunale del Psol è stata uccisa mercoledì con quattro colpi di arma da fuoco alla testa

PUBBLICITÀ

Migliaia di persone si sono radunate davanti al municipio di Rio de Janeiro per dire addio a Marielle Franco, consigliera comunale e militante per i diritti umani, uccisa mercoledì a 38 anni con quattro colpi d'arma da fuoco alla testa.

Eletta nel 2016, la Franco faceva parte del Partito Socialismo e Libertà, noto per il suo impegno sociale nelle favelas più povere ed emarginate. La stessa Marielle era nata e cresciuta a Maré, una delle favelas più grandi di Rio, in cui vivono più di 100mila persone.

Nel corso della sua attività politica si era messa in luce per la sua schiettezza nel denunciare le violenze della polizia, soprattutto nei confronti delle persone di colore. Nell'attentato è stato ucciso anche il suo autista, mentre una sua assistente è stata ferita.

L'assassinio della consigliera arriva un mese dopo la decisione del presidente Michel Temer di affidare all'esercito la gestione della sicurezza a Rio, una misura che era stata fortemente criticata dal partito di Marielle Franco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brasile, omicidio Marielle Franco: svolta nelle indagini

Rio, uccisa attivista. La città in preda alla violenza