La Francia fa causa a Google e Apple per pratiche commerciali sleali

La Francia fa causa a Google e Apple per pratiche commerciali sleali
Diritti d'autore REUTERS/Baz Ratner
Diritti d'autore REUTERS/Baz Ratner
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Io credo in un'economia fondata sulla giustizia e porterò Google e Apple davanti al tribunale di Parigi per pratiche commerciali sleali", ha dichiarato Il ministro dell'economia francese Bruno Le Maire

PUBBLICITÀ

Lo stato francese porterà in tribunale Google ed Apple. Lo ha annunciato questo mercoledì il ministro dell'economia Bruno Le Maire nel corso di un'intervista alla radio Rtl. L'accusa nei confronti dei due colossi statunitensi del web è quella mettere in atto "pratiche commerciali abusive" nei confronti delle altre aziende.

Pratiche definite "inaccettabili" da Le Maire, che ha annunciato l'avvio di un'azione legale che potrebbe portare ad una sanzione di diversi milioni di euro. Le Maire ha ricordato poi che il governo francese sta lavorando a livello internazionale per fare sì che i giganti del web paghino le tasse nei paesi in cui operano.

A questo proposito il 21 marzo la Commissione europea presenterà la bozza di una nuova web tax continentale che punta ad imporre alle multinazionali una tassazione compresa tra l'1 e il 5% sulle entrate digitali lorde generate nei paesi dell'Unione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pagò Apple contro i rivali, Ue infligge multa da 1 miliardo a Qualcomm

Google ricorre contro la multa della Commissione europea