Google ricorre contro la multa della Commissione europea

Google ricorre contro la multa della Commissione europea
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il gigante del web era stato multato per abuso di posizione dominante, favoriva i prodotti di "Google Shopping". Ora presenta ricorso alla Corte di Giustizia UE

PUBBLICITÀ

È stata la più pesante multa mai comminata da Bruxelles per un caso di concorrenza sleale, ora c‘è il ricorso.
Google ha presentato un ricorso alla Corte di Giustizia dell’ Unione europea contro la maximulta da 2,42 miliardi di euro che la Commissione ha inflitto all’azienda a giugno per abuso di posizione dominante. Il ricorso da parte del colosso del web, è stato presentato questo lunedì.
Google era stato punito con l’accusa di aver favorito il proprio servizio “Google Shopping”, a discapito di servizi concorrenti. Da subito il gigante della silicon valley aveva fatto sapere che avrebbe reagito sul fronte legale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Francia fa causa a Google e Apple per pratiche commerciali sleali

BCE, verso un taglio dei tassi d'interesse nel 2024?

Di quanti soldi hai bisogno per essere felice? Gli Europei si accontentano di meno