EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Cile: la seconda volta da Presidente di Piñera

Cile: la seconda volta da Presidente di Piñera
Diritti d'autore 
Di Simona Zecchi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Piñera succede alla socialista Michelle Bachelet che a due giorni dalla fine del suo mandato aveva espresso fiducia verso la nuova amministrazione a che non rappresentasse un "rischio" per le riforme attuate nel suo mandato

PUBBLICITÀ

Si è insediato per un secondo mandato come presidente della Repubblica cilena, il conservatore Sebastián Piñera dopo aver già ricoperto la carica dal 2010 al 2014. Piñera succede alla socialista Michelle Bachelet, che a due giorni dalla fine del suo mandato aveva espresso fiducia verso la nuova amministrazione a che non rappresentasse un "rischio" per le riforme attuate nel suo mandato.  In un'intervista rilasciata al portale "24horas" infatti l'ex Capo dello Stato aveva affermato:

"Se ci si deve basare su quanto detto dal presidente eletto o dai ministri che ha nominato, si potrebbe dire che non c'è alcun rischio al riguardo, ma vedremo cosa succedera' in futuro".

Un ritorno al potere quello dell'imprenditore miliardario che avviene dopo le elezioni tenutesi in dicembre, vinte in campagna elettorale sotto il segno del recupero economico. Piñera, resta l'unico presidente di centrodestra in Cile dalla fine del regime di Augusto Pinochet nel 1990.

Queste le sue parole subito dopo l'investitura ufficiale:

"(...) per trasformare il Cile, il paese coloniale spagnolo piu' povero dell'America latina nel primo e speriamo non l'unico paese dell'America Latina che possa dire con orgoglio, di aver superato il sottosviluppo e la povertà e possa dire anche di aver imparato a vivere nella pace e nella libertà"

Proprietario di una rete televisiva e di un club di calcio, la rivista Forbes ha stimato la fortuna del nuovo presidente in 2,7 miliardi di dollari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La bolla della pedofilia nella Chiesa cilena

Cile: le vittime di abusi sessuali contro Papa Francesco

Cile, referendum Costituzione: il 55% dice no all'adozione di un nuovo testo