EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Slovacchia, taglia sui colpevoli e veglie in ricordo di Ján Kuciak

Slovacchia, taglia sui colpevoli e veglie in ricordo di Ján Kuciak
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le manifestazioni in ricordo del reporter e della sua fidanzata Martina Kunírová si sono tenute in tutto il paese

PUBBLICITÀ

La Slovacchia è sotto shock dopo l'assassinio del giornalista investigativo Ján Kuciak. Le veglie in ricordo del reporter si sono svolte in diverse città slovacche.

Kuciak è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco in casa con la sua fidanzata, Martina Kunírová. I corpi del giornalista 27enne e della compagna sono stati trovati domenica sera nella loro abitazione ad est della capitale, Bratislava.

Il Procuratore Generale di Bratislava ha affermato che se si scopre che questo atto è legato alle inchieste del giornalista e della sua fidanzata verrà fatto un putiferio.

L'omicidio potrebbe essere legato alle inchieste di Kuciak sull'evasione fiscale di alcuni noti uomini d'affari. Il reporter stava lavorando per il sito di news Aktuality.sk.

Il premier slovacco Fico ha annunciato una ricompesa di un 1 milione di euro a chiunque aiuti le autorità per individuaregli gli autori del duplice delitto.

Kuciak stava lavorando su numerosi casi di corruzione politica in Slovacchia e sullo scandalo dei Panama Papers. Secondo quanto pubblicato da alcuni media slovacchi nell'atto criminale potrebbe essere implicata anche la ´Ndrangheta.

Jan Kuciak è il sesto giornalista ucciso in Europa dall'inizio 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europa: sono 7 i giornalisti uccisi dall'inizio del 2017

Assassinati in Slovacchia il giornalista investigativo Ján Kuciak e la compagna

Slovacchia, Robert Fico appare in video online, la prima volta dopo l'attentato