Lo Chef rinuncia alle stelle Michelin

Lo Chef rinuncia alle stelle Michelin
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sebastien Bras, alla guida de Le Suquet, tre stelle dal 1999 e situato nella regione francese di Aveyron, ha ammesso che talvolta pensava al collega Bernard Loiseau suicidatosi nel 2003.

PUBBLICITÀ

Troppa pressione, lo chef rinuncia alle stelle Michelin. Sebastien Bras, alla guida de Le Suquet, tre stelle dal 1999 e situato nella regione francese di Aveyron, ha ammesso che talvolta pensava al collega Bernard Loiseau suicidatosi nel 2003. La Michelin ha acconsentito a rimuovere il suo nome dalla guida.

"Abbiamo accolto queste tre stelle con grande gioia - ricorda Sébastien Bras - era un vantaggio essenziale, ma oggi voglio continuare con lo stesso stato d'animo di allora, con la stessa qualità, ma voglio farlo in modo più rilassato, con più serenità".

La direttrice delle relazioni esterne di Michelin, Claire Dorland Clauzel, sottolinea che "è a prima volta che abbiamo un ritiro pubblico simile". Altri ristoranti sono stati rimossi dalla lista, quando gli chef si ritiravano o cambiava il ristorante.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Perde la terza stella: chef francese fa causa alla Guida Michelin

Michelin 2018: il mondo della gastronomia in attesa

Europee, i conservatori francesi fanno campagna elettorale sull'immigrazione al confine italiano