EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Test su cavie umane: Volkswagen sospende un manager

Test su cavie umane: Volkswagen sospende un manager
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Commissione europea chiede alla Germania di "agire con urgenza"

PUBBLICITÀ

C'è la prima testa che cade alla Volkswagen, l'indomani dello scandalo dei test su animali ed essere umani che sta travolgendo l'industria automobilistica tedesca. La casa di Wolfsburg ha sospeso Thomas Steg, responsabile del gruppo per la sostenibilità e le relazioni esterne. Per sua stessa ammissione, il manager sarebbe stato al corrente dei test delle emissioni inquinanti sulle scimmie negli Stati Uniti.

Sulla vicenda si è espresso anche il ministro dell'Ambiente tedesco, Barbara Hendricks, che si è detta "sconcertata di apprendere queste rivelazioni".

Non si è fatta attendere neanche la risposta della Commissione europea che, attraverso il portavoce Margaritis Schinas, ha chiesto alla Germania di agire nel più breve tempo possibile: "Siamo scioccati come chiunque altro dalle notizie, ora spetta alle autorità nazionali affrontare la questione". Ricordiamo che leggi europee impediscono la sperimentazione di sostanze tossiche o nocive su esseri umani.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Volkswagen nomina Herbert Diess nuovo Amministratore Delegato

Ungheria, dipendenti licenziati e lavoro temporaneo. Il caso Continental

Sciopero generale negli Stati Uniti, i lavoratori del settore automobilistico protestano