EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Il papa arriva in Cile, fedeli in festa e massime misure di sicurezza

Il papa arriva in Cile, fedeli in festa e massime misure di sicurezza
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il papa è arrivato a Santiago quando in Europa era la tarda serata di lunedì. Ad accoglierlo la presidente uscente Michelle Bachelet. Oggi il discorso alla Moneda e la messa a cui sono attesi 500mila fedeli.

PUBBLICITÀ

Il papa è arrivato in Cile ieri, quando in Europa era tarda sera. Ad accoglierlo all'aeroporto di Santiago la presidente uscente Michelle Bachelet, dopodiché il pontefice si è recato alla nunziatura di Santiago, dove alloggerà per due giorni, fino al momento della partenza per il Perù. 

"Speriamo che la visita abbia buon esito", ha detto la presidente cilena impegnata nello sforzo di garantire massima sicurezza al pontefice preceduto da attacchi alle chiese cattoliche e dalle proteste delle vittime dei preti pedofili. 

La difficile missione sudamericana di Bergoglio tuttavia è iniziata con la calorosa accoglienza di decine di migliaia di fedeli. Intenso il programma del soggiorno cileno che come primi appuntamenti prevede il discorso del papa alla Moneda, una messa in un parco alla quale è atteso mezzo milione di persone e la visita al cercere femminile di San Joaquin. Seconda e ultima tappa del viaggio in sudamerica il Perù dove Bergoglio si recherà giovedì.   

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Papa Francesco in Cile: "Provo dolore e vergogna per gli abusi sui minori da parte di ministri della Chiesa"

La corona di spine sudamericane del Papa