EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Raul Castro passa la mano

Raul Castro passa la mano
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente cubano decide ufficialmente di non ripresentarsi alle prossime elezioni

PUBBLICITÀ

Anche Raul Castro passa la mano, nell'aprile dell'anno prossimo. Il parlamento cubano ha approvato l'estensione dell'attuale legislatura fino al prossimo 19 aprile, rispetto al 24 di febbraio. Il prolungamento a causa della situazione straordinaria provocata da passaggio dell'uragano Irma.

Castro, 86 anni, lascerà la carica di presidente di Cuba nell'aprile del 2018. È presidente della Repubblica dal febbraio 2008, dopo le dimissioni di suo fratello Fidel, morto il 25 novembre 2016. Dall'aprile 2011 Raul è anche primo segretario del Partito Comunista, unico partito legale sull'isola.

Il ritiro di Raul era atteso, ma soltanto questo giovedì è stato ufficializzato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni locali a Cuba: affluenza sfiora l'86%, in lieve calo

La "rivoluzione cubana" dei visti

Giovani cubani mandati a morire in Ucraina