EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Antonio Ledezma è arrivato a Madrid

Antonio Ledezma è arrivato a Madrid
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

E’ arrivato a Madrid accolto dalla moglie e dalla famiglia Antonio Ledezma, l’ex sindaco di Caracas fuggito dal Venezuela in Colombia, poi in Spagna. Figura di primo piano dell’opposizione, è riuscito a scappare nei giorni scorsi dagli arresti domiciliari.

“Il Venezuela non è sull’orlo dell’abisso. E’ in fondo all’abisso. Sta collassando. E’ di questo che voglio parlare con il primo ministro Rajoy. Mi hanno appena chiamato, e probabilmente lo incontrero’ a Moncloa a mezzogiorno per portargli il messaggio di gratitudine del popolo del Venezuela”, ha detto Ledezma in aeroporto a Madrid.

Mitzy. Han sido años, meses, días y horas de terribles injusticias. Antonio será más útil en los países libres defendiendo la Libertad de Venezuela y la de los Presos Políticos, que silenciado por el régimen.
Gracias a todos quienes nos han apoyado.
Que Dios los bendiga. pic.twitter.com/vC9JgAKL1A

— Antonio Ledezma (@alcaldeledezma) November 17, 2017

Sessantadue anni, avvocato, Ledezma era ai domiciliari dal 2015 con l’accusa di complotto contro il presidente Nicolas Maduro. Era stato eletto sindaco della capitale nel 2008 e rieletto nel 2013.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezuela: scattano le ritorsioni del potere chavista

Venezuela, inizia la vendetta del regime. Nella notte nuovamente arrestati Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma

Venezuela, Felipe Gonzalez: rispetto sentenza della Corte ma non la condivido