Perù: mummia Caral, ecco il volto in 3D

Perù: mummia Caral, ecco il volto in 3D
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La donna, vissuta più di 4mila anni fa, aveva tra i 40 e 50 anni al momento della morte ed apparteneva ad un rango sociale elevato

PUBBLICITÀ

Un gruppo di studiosi peruviani ha ricostruito in 3D il volto della una donna i cui resti mummificati risalenti probabilmente a più di 4mila anni fa sono stati ritrovati ad Aspero, villaggio di pescatori nei pressi di Caral, città nella parte settentrionale del Perù. La donna aveva tra i 40 e 50 anni al momento della morte ed apparteneva ad un rango sociale elevato.

“La sfida più grande nel realizzare questo modello 3D è stata la ricostruzione del teschio – spiega uno dei designer del progetto -. Non avremmo potuto farlo senza conoscere la storia di Caral e senza l’aiuto degli specialisti che lavorano sul campo”,

Caral è considerata una delle città più antiche del continente americano e nel 2009 il suo sito archeologico è stato inserito tra i patrimoni dell’umanità dell’Unesco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Perù, l'ex presidente Alejandro Toledo in carcere a Lima dopo l'estradizione Usa

Forti piogge e inondazioni in Perù. 20mila case inagibili

Cultura: scoperti a Paestum due templi greci di stile dorico