EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Corea del Nord: "Le parole di Trump sono una chiara dichiarazione di guerra"

Corea del Nord: "Le parole di Trump sono una chiara dichiarazione di guerra"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

La Corea del Nord è pronta a tutto nei confronti di Washington, parola di ministro degli Esteri.

Ri Yong Ho ha infatti risposto agli ultimi tweet di Donald Trump dicendo che tutte le opzioni sono sul tavolo, visto che le ultime affermazioni del presidente americano sono “una chiara dichiarazione di guerra”.

In effetti gli ultimi tweet di Donald sono più che irriverenti: riferendosi all’uomo razzo, ha definito Kim Jong Un un pazzo.

“Kim Jong Un è un pazzo, non si interessa al suo popolo che lascia morire di fame. Gli daremo una lezione”.

In un raro incontro con la stampa a New York, il ministro degli Esteri nordcoreano, precisando che le recenti affermazioni del presidente americano sono “una chiara dichiarazione di guerra”, ha dichiarato che Pyongyang prenderà le debite misure.

La guerra di nervi tra i due Paesi dura da settimane ormai e tiene la comunità internazionale, i mercati con il fiato sospeso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Nord, la Russia pone il veto alla risoluzione sul monitoraggio delle sanzioni per le armi

Corea del Nord: Kim testa un drone nucleare sottomarino

Nord Corea, Kim Jong-un: annientare Sud Corea e Usa se iniziano una guerra