EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Usa: Trump caccia Bannon, via lo stratega di estrema destra

Usa: Trump caccia Bannon, via lo stratega di estrema destra
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Bannon, ex responsabile di un sito populista e vicino al Ku Klux Klan, aveva suscitato critiche già al suo arrivo nello staff presidenziale

PUBBLICITÀ

Il presidente statunitense Donald Trump ha licenziato il suo controverso collaboratore Steve Bannon, noto per le sue posizioni di estrema destra.

Il siluramento viene interpretato come un tentativo della Casa Bianca di rintuzzare le polemiche scoppiate dopo i fatti di Charlottesville, per i quali lo stesso Trump è finito sotto accusa per non aver condannato esplicitamente le manifestazioni dei neonazisti.

Bannon, infatti, ex responsabile di un sito populista e vicino al Ku Klux Klan, aveva suscitato critiche già al suo arrivo nello staff presidenziale.

In molti, anche repubblicani, trovarono improprio il suo incarico nel Consiglio nazionale per la sicurezza, una delle sedi che decidono le strategie militari e di difesa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, condannato il figlio di Biden Hunter: "Rispetto la giustizia" dice il presidente Usa

Stati Uniti, Steve Bannon dovrà essere incarcerato entro l'1 luglio

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio