EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Canada in preda agli incendi, circa 40.000 evacuati

Canada in preda agli incendi, circa 40.000 evacuati
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

L’ovest del Canada continua a bruciare e altre migliaia di persone sono costrette a trasferirsi nei rifugi. Nel fine settimana gli incendi si sono intensificati, alimentati da forti venti: la situazione è particolarmente critica nel centro e nel sud della Columbia britannica dove quasi 40.000 abitanti hanno dovuto lasciare le proprie case da oltre una settimana.

Migliaia di abitanti Williams Lake hanno trovato riparo a Kamloops, 300 chilometri più a sud.

“Le fiamme sono alte circa nove metri quindi ho pensato che non ce l’avrei fatta visto che ero accerchiato”, racconta un residente di Williams Lake.

Circa 3000 pompieri, 200 elicotteri e aerei fronteggiano più di 150 incendi nella Columbia britannica. Le fiamme minacciano a est le montagne Rocciose dove si trovano i parchi naturali più frequentati in piena stagione turistica.

Thousands flee homes in Canada’s British Columbia as winds fan forest fires https://t.co/GkJiK6Ovwqpic.twitter.com/gvpDXyBLcF

— AFP news agency (@AFP) 17 juillet 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Contro la crisi climatica ecco l'alleanza verde tra Canada e Unione europea

Esplosione di un'auto sul ponte delle Cascate del Niagara, FBI: "Non è terrorismo"

Risolto lo "scandalo nazista" in Canada: dimissioni per il presidente del Parlamento Anthony Rota