EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Srebrenica: 22 anni fa il massacro

Srebrenica: 22 anni fa il massacro
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Nel ventiduesimo anniversario del massacro di Srebrenica, migliaia di persone sono arrivate al cimitero di Potocari per rendere omaggio alle 8.372 vittime del genocidio compiuto dai serbo-bosniaci di Ratko Mladic, nell’indifferenza dei caschi blu delle Nazioni Unite.

Adela Efendic, figlia di una delle vittime: “Oggi sono qui per onorare mio padre, Senaid Efendic, ucciso quando avevo 20 anni. Non trovo le parole per spiegare cosa si provi quando si perde un padre così. Non mi resta che la memoria di lui. Posso solo immaginarlo mio padre. È tutto quello che mi resta”.

Presenti anche i 5.000 partecipanti alla Marcia della pace, che in tre giorni hanno percorso all’incontrario l’itinerario, attraverso i boschi, dei 15 mila uomini in fuga verso Tuzla dopo la conquista di Srebrenica da parte delle truppe di Mladic.
Si cercano ancora i resti di 1.100 vittime del genocidio ufficialmente considerate disperse.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bosnia: a Sarajevo la passerella con migliaia di scarpe in ricordo dell'assedio

Attacco a Mosca: lutto nazionale in Russia, Putin insiste sul coinvolgimento di Kiev

Breivik perde la causa contro la Norvegia: nessun trattamento disumano per lo stragista di Utoya