EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Trump contro Obama: "È lui la mente delle proteste contro di me"

Trump contro Obama: "È lui la mente delle proteste contro di me"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Trump contro Obama.

PUBBLICITÀ

Trump contro Obama. In un’intervista a Fox News il presidente degli Stati Uniti ha accusato il predecessore di essere la mente delle manifestazioni che ci sono state contro di lui nel corso delle prime settimane della sua amministrazione. Per Trump Obama non è solo il regista delle proteste contro i repubblicani.

“Non si sa mai cosa succede esattamente dietro le quinte, è possibile che ci sia Obama dietro le proteste, ma non si sa mai. Penso che dietro ci sia il presidente Obama perché la sua gente è certamente dietro. Ed è anche possibile che alcune delle fughe di notizie provengano da quel gruppo, le fughe di notizie sono veramente serie perché sono molto dannose in termini di sicurezza nazionale. Ma io capisco anche che è politica….e probabilmente continuerà”, ha detto in un’intervista rilasciata al programma “Fox and friends”, di Fox News.

Questi e altri temi potrebbero essere al centro del discorso che questa sera, quando in Italia saranno le 3 del mattino, il presidente Donald Trump rivolgerà alla nazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, Steve Bannon dovrà essere incarcerato entro l'1 luglio

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio

Trump, processo verso la fine: sentenza attesa entro la settimana