EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Onu, Antonio Guterres: "Il disprezzo per i diritti umani si sta diffondendo"

Onu, Antonio Guterres: "Il disprezzo per i diritti umani si sta diffondendo"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I diritti umani delle minoranze e dei migranti sono attaccati dai populisti e dai governi che si sottraggono alle proprie responsabilità di proteggere i rifugiati: questo il monito lanciato dal Segret

PUBBLICITÀ

I diritti umani delle minoranze e dei migranti sono attaccati dai populisti e dai governi che si sottraggono alle proprie responsabilità di proteggere i rifugiati: questo il monito lanciato dal Segretario generale dell’Onu Antonio Guterres in apertura della 34 esima sessione del Consiglio per i diritti umani riunito a Ginevra.

“Il disprezzo per i diritti umani è una malattia che si sta diffondendo, populismo ed estremismo si alimentano a vicenda mentre crescono razzismo, xenofobia, antisemitismo, odio anti-musulmano e altre forme di intolleranza. Il traffico di esseri umani è in aumento, molte persone stanno fuggendo dalla guerra e la comunità internazionale non deve sottrarsi alle sue responsabilità. Dobbiamo con forza resistere a chi desidera reintegrare la tortura. La tortura è vile, non produce informazioni utili e fa vergognare tutti i paesi che la infliggono”, ha detto Antonio Guterres.

A Ginevra il presidente dell’Autorità nazionale Palestinese Mahmud Abbas ha lanciato un appello alla comunità internazionale per la difesa della soluzione dei due Stati. Il suo intervento giunge due settimane dopo che Donald Trump ha aperto ad altre possibilità per risolvere il conflitto israelo-palestinese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cresce la pressione su Israele per il rilascio degli ostaggi, in Europa manifestazioni pro Palestina

Gran Premio dell'Orologeria di Ginevra: ecco gli orologi in concorso

Gaza: riapre l'ospedale al-Ahli, gli Stati Uniti chiudono il molo galleggiante