EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ungheria: si rafforza il sostegno al referendum contro le Olimpiadi a Budapest

Ungheria: si rafforza il sostegno al referendum contro le Olimpiadi a Budapest
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La candidatura di Budapest alle Olimpiadi del 2024 non riceve un consenso unanime.

PUBBLICITÀ

La candidatura di Budapest alle Olimpiadi del 2024 non riceve un consenso unanime. Organizzazioni della società civile e partiti di opposizione ungheresi sostengono che la situazione economica del Paese non permetta di organizzare i Giochi.

Il movimento Momentum ha raccolto finora 90.000 firme a favore di un referendum sul ritiro della candidatura (NOlimpia). Entro il 17 febbraio deve raggiungere le 138.000 necessarie.

“Per Momentum è importante diventare un fattore politico, noi abbiamo la nostra visione della società e del futuro del Paese e dobbiamo realizzarla”, afferma András Fekete-Győr, presidente di Momentum. “Per le strade o in parlamento, dobbiamo essere capaci di cogliere entrambe le dimensioni e di prevalere in entrambe”.

Il movimento sottolinea anche i rischi di corruzione legati all’organizzazione delle Olimpiadi, cui è favorevole il 63% della popolazione secondo un recente sondaggio.

“Le Olimpiadi sono importanti ma a Budapest e probabilmente in tutto il Paese c‘è un ampio strato della società che si oppone”, spiega Attila Juhász, analista politico. “Lo si evince dal numero crescente di firme: ciò dimostra che c‘è una forza di mobilitazione”.

Il Comitato Olimpico Internazionale sceglierà a settembre fra Budapest, Parigi e Los Angeles. Potrebbe giocare a sfavore della capitale ungherese la politica di chiusura ai rifugiati del primo ministro Orban,nettamente in contrasto con i valori olimpici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Budapest "mondiale": la Maratona ne ha suggellato il trionfo sportivo e turistico

Ungheria, al via tra le polemiche il Campionato mondiale di atletica leggera

L'Europa domina il secondo giorno del Judo Masters